elisabettabiagi.it

Elisabetta Biagi
Io non vi insegno ad essere perfetti... Io vi insegno ad essere voi stessi!
DESIGN
BLOG
Vai ai contenuti

MOVIMENTO BENESSERE: Bio Postural Gym & Massage; dolore al nervo sciatico 6 esercizi utili

elisabettabiagi.it
Pubblicato da in Wellness · 23 Ottobre 2020
La sciatica stessa non è una condizione, ma un sintomo molto spiacevole di molti potenziali problemi alla schiena, al bacino e all'anca.
 
Le persone con sciatica spesso provano dolore che attraversa i glutei e lungo la parte posteriore della gamba. Tuttavia, non deve avere origine nella parte posteriore; può essere causato da una lesione al bacino o all'anca o da una pressione diretta sul nervo sciatico.
 
Il dolore può essere lieve o così grave che una persona con sciatica può avere difficoltà a stare in piedi, seduta o persino a dormire. Esiste una gamma di trattamenti per la sciatica, inclusi molti allungamenti che possono aiutare ad alleviare il dolore.
 
Le persone con sciatica possono provare dolore che rende difficile sedersi o stare in piedi.
 
Il nervo sciatico è un nervo che ha origine nella parte bassa della schiena su entrambi i lati della colonna vertebrale. Attraversa i glutei e le anche prima di ramificarsi su ciascuna gamba.
 
Questo nervo è il nervo più lungo del corpo e fornisce sensazioni alla gamba e al piede esterni.
 
La stessa sciatica non è una ferita o una malattia. Invece, la sciatica si riferisce a un sintomo di un numero qualsiasi di problemi.
 
La sciatica è un dolore ai nervi che attraversa i glutei, lungo la parte posteriore della gamba e nella caviglia o nel piede.
 
Alcune persone che hanno la sciatica descrivono il dolore come lancinante, acuto o bruciante. Possono manifestare debolezza nella gamba colpita. Il dolore può peggiorare con movimenti improvvisi, come la tosse.
 
La maggior parte delle persone con sciatica trova che lo stretching aiuta ad alleviare il dolore. Tuttavia, le persone con la sciatica dovrebbero parlare con un medico prima di fare qualsiasi allungamento per sciatica per evitare ulteriori lesioni.
 
Utili possono essere questi 6 esercizi, praticati lentamente, meglio se le prime volte in presenza di un istruttore:
 
-ginocchia al petto
-cobra o cobra modificato
-allungamento dell'anca da seduti
-allungamento del tendine del ginocchio in piedi
-torsione spinale seduta
-ginocchio a spalla
 
1.       Ginocchia al petto
 
Stenditi sulla schiena con le ginocchia piegate e le piante dei piedi sul pavimento.
 
Quindi, abbraccia lentamente le ginocchia al petto.
 
Per ottenere i migliori risultati, tieni premuto per 30 secondi prima di rilasciare l'allungamento e cerca di ripetere l'allungamento fino a tre volte.

 
 
2.       Cobra o cobra modificato


 
Sdraiati a pancia in giù, gambe estese e unite, gomiti piegati con i palmi appoggiati sul pavimento vicino al petto.
 
Per eseguire questo cobra modificato, spingere attraverso i palmi e raddrizzare parzialmente i gomiti per sollevare il torace dal pavimento a circa 45 gradi.
 
Per eseguire un cobra completo, raddrizza completamente i gomiti, sollevando ulteriormente il torace dal pavimento. Mantieni la posizione per 5 secondi in alto e torna alla posizione di partenza. Ripeti questo esercizio dieci volte.
 
3 . Stretching dell'anca da seduti


 
Siediti su una sedia con i piedi sul pavimento e le ginocchia piegate a un angolo di 90 gradi.
 
Quindi solleva la gamba interessata e incrocia quella caviglia sul ginocchio opposto.
 
Quindi, piegati delicatamente in avanti sopra la gamba incrociata, respirando profondamente e trattenendo per 15-30 secondi prima di rilasciare.
 
4.      Stretching del tendine del ginocchio in piedi


 
Inizia stando in piedi con i piedi uniti.
 
Quindi solleva la gamba interessata direttamente di fronte a te e appoggia il tallone su una sporgenza o un tavolo che è appena sotto la larghezza dell'anca.
 
Mantenendo il ginocchio dritto ma morbido, piegati in avanti in vita, mantenendo la colonna vertebrale dritta finché non senti un allungamento nella parte posteriore della gamba.
 
Mantieni il tratto per 15-30 secondi prima di rilasciare.
 
Torna alla posizione di partenza, quindi ripeti sull'altro lato.
 
5.       Torsione spinale seduta



 
Siediti in posizione eretta sul pavimento con le gambe unite, dritto davanti a te.
 
Piega una gamba all'altezza del ginocchio e posiziona il piede sul pavimento all'esterno del ginocchio opposto.
 
Quindi ruota verso il ginocchio piegato, posizionando il gomito opposto all'esterno del ginocchio piegato per ottenere un allungamento più profondo.
 
Per ottenere i migliori risultati, tieni premuto il tratto per 15-30 secondi.
 
Ritorna alla posizione di partenza.
 
Ripeti sul lato opposto.
 
6.       Ginocchio a spalla


 
Sdraiati sul pavimento con le gambe distese davanti a te.
 
Quindi, piega un ginocchio e porta quel ginocchio attraverso il corpo fino alla spalla opposta senza sollevare i fianchi dal pavimento.
 
Per il miglior allungamento, mantieni questa posizione per 15-30 secondi prima di rilasciare.
 
Ripeti sull'altro lato.
 
Se uno di questi esercizi peggiora la sciatica, interrompi immediatamente. È normale sentire uno stiramento durante questi movimenti, tuttavia non è normale che il dolore sciatico aumenti.

Elisabetta Biagi Naturopata Istruttore tecnico CSEN



         Naturopata Iridologa Tecnico CSEN
 Cervia  (RA ) e Cesena (FC)
         cell +39 348 8590399  email: info@elisabettabiagi.it

        Copyrights 2019 Elisabetta Biagi naturopata-All rights reserved





Torna ai contenuti