elisabettabiagi.it

Elisabetta Biagi
Naturopata Iridologa Tecnico CSEN
Io non vi insegno ad essere perfetti... Io vi insegno ad essere voi stessi!
DESIGN
BLOG
Vai ai contenuti

DONNE OVER 40, ADDOME GONFIO E PROMINENTE

elisabettabiagi.it
14 Ottobre 2019



PANTALONI che si stringono? Gonna che restringe? Hai notato da qualche tempo che l’addome è sempre più prominente ?
Probabilmente è solo una disfunzione di mezza età, o forse no,
Un addome sempre gonfio a può essere anche sintomo di qualcos’altro:
-Intolleranze alimentari e intestino irritabile possono far gonfiare la pancia, molto spesso associate a periodi di stitichezza o al contrario diarrea, utile un controllo dal proprio medico per approfondirne le cause.
- blocco intestinale, nei casi in cui l’addome si gonfia improvvisamente potrebbe trattarsi di un se per una scorretta alimentazione o poco esercizio fisico si accumulano feci e gas intestinale da qui il gonfiore ed il blocco intestinale.
-Ritenzione di liquidi, se è normale in periodo di pre -ciclo mestruale, non lo è quando l’accumulo diventa permanente, causando un ventre che resta sempre insolitamente gonfio, ciò  può essere causato da problemi al fegato e si consiglia un approfondimento.
-In alcun i casi anche fibromi o cisti alle ovaie sono concause di un addome gonfio.
-Se il peso è aumentato occorre tenere conto che, con il passare degli anni, la distribuzione del grasso tende a spostarsi, avremo meno grasso depositato nelle braccia, nelle gambe, nei fianchi e nel sedere, mentre più adipe si depositerà nella zona della pancia.
Questa tendenza del grasso addominale aumenta soprattutto dopo la menopausa perché avvengono cambiamenti ormonali che cambiano il modo in cui il grasso viene decomposto e immagazzinato dal corpo.
L’aumento del grasso sull’addome mette a rischio anche la nostra salute ed il nostro benessere
Il corpo ha due tipi di grasso:
Il grasso sottocutaneo si trova direttamente sotto la pelle. È meno probabile che sia un rischio per la salute rispetto all'altro tipo di grasso chiamato grasso viscerale.
Il grasso viscerale è il grasso della pancia. Si trova più all'interno e si avvolge attorno agli organi interni dell'addome.
Quest'ultimo tipo di grasso è il tipo pericoloso e responsabile della pancia che cresce.
Il grasso della pancia è particolarmente malsano perché è "metabolicamente attivo".
Ciò significa che rilascia più liberamente grasso nel flusso sanguigno.
Questo aumento di grasso nel sangue può portare a livelli più elevati di colesterolo
Il grasso viscerale (pancia) non occupa solo spazio; in realtà produce ormoni e altre sostanze che possono influire negativamente sulla tua salute.
Questi ormoni possono promuovere lo sviluppo di resistenza all'insulina che è un precursore del diabete di tipo 2 .
Rimedi:
-La buona notizia è che il grasso della pancia risponde bene all'esercizio fisico e una dieta a ridotto contenuto calorico e di carboidrati.
-La chiave è essere coerenti con le vostre abitudine e le vostre necessità di perdere peso, rivolgendovi ad uno specialista che possa aiutarvi.
-Gli esercizi inoltre saranno un ottimo abbinamento che potrete anche svolgere in autonomia, dovrebbero combinare l'esercizio aerobico, come camminare, con l'allenamento della forza. Questa combinazione è stata dimostrato, attraverso la ricerca, essere altamente efficace nel ridurre il grasso della pancia.
-Nella vostra quotidianità iniziate ad aumentare i cibi nutrienti  evitando cibi e calorie “vuote “ (cioè verdure, frutta, noci e semi) ed evitate cibi zuccherati, industriali, elaborati, raffinati.
Un aiuto dalla natura; tisane di finocchio, the verde, alga spirulina come antifame ricca di vitamine, Sali minerali e proteine.
Con questi accorgimenti tornerete snelle e leggere !!!

CONSULENZA NATUROPATICA PERSONALIZZATA AL 348 8590399
Elisabetta B.



         Naturopata Iridologa Tecnico CSEN
 Cervia  (RA ) e Cesena (FC)
         cell +39 348 8590399  email: info@elisabettabiagi.it

        Copyrights 2019 Elisabetta Biagi naturopata-All rights reserved





Torna ai contenuti